Piano di attuazione

L’attuazione della Strategia nazionale per la protezione della Svizzera contro i cyber-rischi (SNPC) e le 29 misure ad essa collegate, potrà avere un esito positivo solo se tutti gli attori più rilevanti appartenenti a settore economico, università, autorità e società collaboreranno, ed è proprio per questa ragione che il Servizio di coordinamento SNPC, che ha sede presso l’ODIC, sta elaborando il piano di attuazione della SNPC assieme agli attori sopracitati. Il piano descrive in concreto le misure da attuare e gli obiettivi da raggiungere e sarà presentato al Consiglio federale per l’adozione, nella primavera del 2019.

Sondaggio sulla collaborazione al piano di attuazione della SNPC

Per l’elaborazione del piano di attuazione hanno luogo diversi seminari, in cooperazione con rappresentanti del settore economico e della società. In preparazione ad essi è stato effettuato un sondaggio, dove gli interessati hanno indicato quale delle misure la propria organizzazione intende appoggiare con un contributo significativo.

Dopo il vaglio dei risultati, le organizzazioni coinvolte sono state invitate ai seminari. Il primo seminario si è svolto a inizio dicembre 2018.

Anche altre organizzazioni interessate possono iscriversi direttamente presso il Servizio di coordinamento SNPC e ottenere il link al sondaggio:
ncs@isb.admin.ch.

 

Ultima modifica 17.12.2018

Inizio pagina

https://www.isb.admin.ch/content/isb/it/home/themen/cyber_risiken_ncs/umsetzungsplan.html