Servizio specializzato Tecnologie dell’informazione nell'ambito degli acquisti pubblici

Il servizio specializzato Tecnologie dell'informazione nell'ambito degli acquisti pubblici promuove l'impiego delle tecnologie dell'informazione nell'ambito degli acquisti pubblici. Esso è inserito nell'Organo direzione informatica della Confederazione (ODIC). Dal 1° gennaio 2007, conformemente all'articolo 21 Org-OAPub, il servizio specializzato adempie segnatamente i compiti seguenti:

  • consiglia i servizi che lo interpellano riguardo all'impiego di tecnologie dell'informazione appropriate nel processo degli acquisti pubblici;
  • promuove l'armonizzazione dei propri strumenti e standard con quelli di altri servizi della Confederazione, dei Cantoni, dei Comuni e dei privati;
  • dirige progetti interdipartimentali concernenti l'impiego di nuove tecnologie presso la Confederazione o vi collabora;
  • elabora, in collaborazione con i servizi centrali d'acquisto, la strategia riguardante l'impiego delle tecnologie dell'informazione nell'ambito degli acquisti pubblici e presenta per decisione tale strategia alle autorità competenti;
  • coopera con i gruppi e le organizzazioni specializzati nazionali ed internazionali (PEPPOL, procure.ch, eCH).

Ultima modifica 11.10.2015

Inizio pagina

Contatto

Servizio specializzato Tecnologie dell’informazione

Organo direzione informatica della Confederazione (ODIC)

Guido Eicher

Schwarztorstrasse 59
3003 Berna
Tel. 058 464 72 58

Stampare contatto

https://www.isb.admin.ch/content/isb/it/home/themen/e-government/e_procurement/fachstelle_informationstechnologien.html