Archiviazione e salvataggio dati: l’unione fa la forza

Le informazioni sono classificate e conservate secondo il loro bisogno di protezione. Un’archiviazione dati strutturata in modo chiaro facilita il trattamento comune delle informazioni. È di capitale importanza che tutti gli utenti rispettino le regole in modo scrupoloso. Se avete dubbi su una regola chiedete al vostro superiore o al responsabile della sicurezza.

     
  1. Classificate e trattate correttamente le informazioni.
  2. Archiviate le informazioni di servizio esclusivamente negli spazi previsti a questo scopo.
  3. Non salvate informazioni di servizio su supporti di archiviazione privati.
  4. Autorizzate l’accesso ai vostri dati solo quando necessario (ad es. in caso di assenze prolungate).

Informazioni complementari

Quali sono i diversi livelli di classificazione?

In linea di principio si distingue tra i seguenti livelli di classificazione:

  • Nessuna classificazione
  • Livello di classificazione «INTERNO»
  • Livello di classificazione «CONFIDENZIALE»
  • Livello di classificazione «SEGRETO»
 

Quali sono i diversi livelli di classificazione?

In linea di principio si distingue tra i seguenti livelli di classificazione:

Quali sono i diversi livelli di classificazione?

In linea di principio si distingue tra i seguenti livelli di classificazione:

 

 
 

Quali sono i luoghi di archiviazione predefiniti?

Un sistema di archiviazione dei dati strutturato consente l‘elaborazione comune delle informazioni, purché tutti i partecipanti si attengano alle regole di archiviazione.

 
 
 

Gli smartphone possono contenere informazioni classificate?

Informazioni classificate come CONFIDENZIALI o SEGRETE non possono essere elaborate o salvate su smartphone (fatte salve le applicazioni autorizzate a tal fine, ad es. applicazioni per la comunicazione crittografata).

 
 
 
 

Dati privati sui dispositivi di servizio?

Il datore di lavoro non si assume alcuna responsabilità per lo smarrimento dei dati contenuti nei dispositivi di servizio. Salvateli sui vostri dispostivi privati.

 
 

Conferimento di autorizzazioni

In caso di assenze prolungate, conferite le autorizzazioni necessarie e corrette per l’accesso ai vostri dati (ad es. per GEVER, Outlook, ecc.).

 
 

Utilizzate il distruggidocumenti per eliminare documenti cartacei contenenti informazioni classificate

 
 
Aktenvernichter

Per il corretto smaltimento dei documenti classificati in forma cartacea, l'Amministrazione federale mette a disposizione apparecchi per la distruzione dei documenti.

Come vengono eliminati definitivamente i dati elettronici?

Se eliminati con il tasto «Delete» o la funzione «Elimina», i dati elettronici restano tuttavia ancora leggibili (vengono eliminate solo le informazioni relative alla cartella in cui erano conservati). Se volete eliminare definitivamente le informazioni, il posto in cui erano memorizzate deve essere sovrascritto più volte. Per eseguire questa operazione («fare un wipe») eistono appositi programmi.  

 
 
 

Smaltite correttamente i supporti dati esterni

Inclusi sono i smartdevices e telefoni cellulari. Assicuratevi che le informazioni salvate su di essi siano state eliminate definitivamente.

  • Si raccomanda di fare un wipe dei supporti dati esterni prima di consegnarli per lo smaltimento. Per eliminare i dati su smartdevice e cellulari occorre eseguire un reset con l'apposita funzione e formattare la scheda di
  •  memoria.

 

 
 
 

Ultima modifica 04.05.2019

Inizio pagina

https://www.isb.admin.ch/content/isb/it/home/themen/sicherheit/informationssicherheit/datenspeicherung_datenablage.html