Servizi standard

IKT-Standarddienste

L’ordinanza sull’informatica nell’Amministrazione federale (OIAF) prevede che le prestazioni informatiche di cui le unità amministrative della Confederazione hanno bisogno con un grado di funzionalità e qualità pari o simile siano gestite a livello centrale dall’ODIC come «servizi standard TIC» per tutta l’Amministrazione federale.

Gestione dei servizi standard TIC da parte dell’ODIC

Il Consiglio federale decide in merito al modello di mercato per i servizi standard, mentre la gestione dei servizi standard TIC spetta all’ODIC. Per ogni servizio standard l’ODIC stabilisce un’unica gestione centrale dei requisiti e dei fornitori di prestazioni a livello di Confederazione. D’intesa con i dipartimenti vengono stabiliti le funzionalità da soddisfare, l’approvvigionamento e il modello di acquisizione di prestazioni e di contabilizzazione da sottoporre al Consiglio federale. Il principio dei servizi standard consente al Consiglio federale di gestire e dirigere meglio un considerevole settore parziale interdipartimentale dell’informatica. Infine, permette anche di sfruttare le sinergie e di contenere i costi informatici.

Servizi standard TIC attuali

Attualmente l’ODIC gestisce i seguenti servizi standard TIC (SS):

  • SS Comunicazione di dati;
  • SS Burotica / UCC compresa Comunicazione vocale;
  • SS Repertorio (DIR);
  • SS Gestione dell’identità e degli accessi.

Ulteriori informazionirmation

Ultima modifica 31.01.2018

Inizio pagina

https://www.isb.admin.ch/content/isb/it/home/themen/standarddienste.html